Ansia

Ansia e depressione

Ivan

Condividi su:

Salve,

nell’ultimo periodo sto sentendo la mia ansia aumentare sempre di più. Faccio un lavoro molto stressante (cuoco) lontano da casa, dalla mia famiglia, ogni volta che parto circa 3 mesi diventa sempre più difficile, ma per bisogno economico non posso fare altro, anche se sono cosciente che questa vita mi stia distruggendo.

Nell’ultimo periodo ho accumulato parecchio stress, dovuto a varie cause, il problema è che non riesco a liberarmi di questo mio stato di tristezza (dovuta al fatto di allontanarmi per molto tempo dai miei cari), di ansia (il continuo stare sugli attenti sul luogo di lavoro).

C’è qualcosa che posso fare per “alleggerire” questa mia situazione?

2 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Caro Ivan sento semplicemente di di invitarla a rivalutare le sue vere priorità ciò che per lei più conta e più le permetterebbe di vivere in armonia con se stesso e con tutto ciò che la circonda. Potrebbe anche pensare a delle soluzioni temporanee o provare solo a pianificare soluzioni definitive in quanto già programmare un' alternativa la allevierebbe di molto.spero di esserle stata utile in qualche modo. Buona riflessione!


 

Buongiorno, ho letto la sua richiesta, mi ha colpito e mi chiedo come mai, per lei che ha 24 anni, è così difficile stare lontano da casa? Mi chiedo inoltre come mai il suo lavoro le causa così tanta ansia? Il problema non sono la lontananza da casa o il lavoro stressante, ma la sua fatica nell'affrontare queste "sfide" che la vita le sta offrendo. Credo che la strada sia capire queste difficoltà, per poter aprire la porta a un cambiamento e a una evoluzione. l'ansia e la tristezza non vanno sedate, ma possono diventare per lei degli importanti stimoli per far un passo avanti verso una sua crescita personale. 

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Ansia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Come riprendersi dal fallimento

Salve, sono un ragazzo di 39 anni che vive ancora con i suoi, con un lavoro precario, senza relazion ...

5 risposte
Ansia-intelligenza

Salve sono un ragazzo di 17 anni. Quando ero bambino avevo delle capacità, ricordo di essere ...

4 risposte
Tutto mi sembra estraneo e strano

Allora, mi chiamo Federica ho 20 anni e da circa tre mesi non sto bene...Diciamo che ad ottobre ho ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.