Ansia

Cosa posso fare? Cosa mi succede?

Chiara

Condividi su:

Salve, mi chiamo Chiara, sono un adolescente e vivo delle situazioni di difficoltà nei momenti in cui esco fuori casa con un ragazzo o con dei nuovi amici. Quasi sempre mi capita che all'improvviso inizio ad avere tachicardia e mi viene senso di vomito (il più delle volte sono costretta ad andare in bagno a vomitare). Anche se non mangio vomito. Appena finisco di vomitare inizio a tremare a volte. Tutto iniziò 10 mesi fa quando mi lasciai con il mio ex, ora siamo amici. Non so se è ansia o attacchi di panico. Vorrei sapere come guarire senza consultarmi "di presenza" con uno psicologo. Vorrei anche qualche consiglio. Grazie mille e arrivederci

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

Ciao cara Chiara,


da quello che scrivi sembra evidente una sintomatologia ansiosa. 


Ti consiglio assolutamente di consultare (di presenza) uno psicologo/psicoterapeuta. 


Molti terapeuti effettuano anche terapie online, questo potrebbe essere un buon compromesso, anche se consiglio il metodo "presenziale" data la possibile natura dei suoi sintomi. 


Difficile dare dei consigli pratici con così poche informazioni: posso solamente proporti di iniziare, per un breve periodo, a vedere i tuoi amici in contesti a te familiari e protetti (casa tua ad esempio), e piano piano riprendere ad uscire con regolarità, segnando in un diario le emozioni e le sensazioni che provi, i tuoi pensieri e tutto ciò che ritieni utile, soprattutto quando capitano quegli attacchi di tachicardia improvvisi. 

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Ansia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Non riesco a gestire la mia emotività confusa

Sono una ragazza, che è stata una bambina precoce e un'adolescente tempestosa. La cosa che ha ...

2 risposte
Attacco di panico appena sveglia

Salve, sono una ragazza di 23 anni. Da pochi mesi ho affiancato alla psicoterapia un supporto farmac ...

1 risposta
Timore di partire

Ciao a tutti, sono nuovo su questo sito. Vi spiego la mia situazione: a fine mese dovrò volar ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.