Dipendenze

La dipendenza dal cellulare

contattami

Condividi su:

                                                                   

Negli ultimi anni l'utilizzo del cellulare é diventato una realtà, quasi un fatto obbligato esistenziale. Per molte persone, é diventato persino un'ossessione: senza cellulare non si esce di casa, o se si dimentica si ritorna a prenderlo, senza cellulare a portata di mano non si fa più nulla e ci si sente "impotenti".

La nostra comunicazione con il mondo esterno é sempre più vissuta mediante messaggi veloci con il proprio smartphone ed é frequente che, anche quando si é in compagnia si presta meno attenzione all'interlocutore presente che al proprio cellulare pronto ad essere preso per una risposta diretta, in cui l'arrivo di messaggi che sembra contengano una richiesta urgente.

Si tende a comunicare poco attraverso un incontro vero tra due persone, minimizzando quotidianamente l'importanza che può scaturire da uno sguardo, da un sorriso, da una parola detta con enfasi o con tristezza, e si ricorre con affanno ad un mondo virtuale, fatto di schermi e di mezzi informatici.

Non bisogna, tuttavia, non riconoscere l'importanza di Internet che consente una comunicazione immediata col mondo, il problema é che con Internet si sta annullando la dimensione umana e si ricorre, in continuazione, alla comunicazione telefonica e non di ogni tipo. Inoltre, é diventata consuetudine abbreviare le parole usando acronimi o le note emoticons, perdendo il gusto dell'utilizzo della "lingua italiana" nella sua espressione completa. Tuttavia, un uso corretto senza esagerare ha il suo beneficio, ma spesso l'uomo non riesce a vivere la sua esistenza senza sprofondare negli eccessi, dimenticando il significato della parola "moderazione".

Non si può non sottolineare, quanto in alcuni casi, il cellulare é stato oggetto di salvezza, ma in analoga misura, non si può trascurare il fatto che molti incidenti sono accaduti e accadono proprio a causa di questo strumento, da indurre la normativa stradale ad un aumento di pena e di sanzioni.

Inoltre, diverse sono già le ricerche scientifiche fatte in tutto il pianeta, in cui si evidenzia il danno che si può causare all'apparato acustico, nonché la pericolosità delle radiazioni derivanti da un uso frequente di questo mezzo.

In questa realtà frenetica, dove la tecnologia é entrata in modo invadente nella nostra vita, a riempire i momenti di attesa, si sono aggiunti i numerosi giochi scaricati sul cellulare, a cui ricorrono sia gli adulti che i bambini, questi ultimi, vista la precarietà delle famiglie, vengono lasciati sempre più soli rimanendo, alla fine, dipendenti dal loro smartphone.

Un suggerimento da non trascurare é questo: la nostra salute psichica non può mai esserci se si resta dipendenti da qualche cosa o da qualcuno.

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Dipendenze"?

Domande e risposte

Quale può essere la relazione tra il narcisismo di un padre e la tossicodipendenza del figlio?

Buonasera, mi rivolgo a voi per provare a comprendere una situazione complessa. Come si potrebbe ...

3 risposte
Amore e cocaina

Buongiorno a tutti, sono una ragazza di 33 anni e sono disperata. Sto con un ragazzo da quasi 2 ...

5 risposte
Uso di cocaina

Buongiorno, io e mia moglie c’è ne siamo accorti che mio figlio di 28 anni fa uso di cocaina ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.