Stress

Periodo brutto della mia vita..consigli? suggerimenti?

cristian

Condividi su:

Buongiorno mi chiamo Cristian 26 anni: questo è un periodo negativo come anticipato dal titolo perchè le cose vanno male in molte aree della mia vita. Da inizio anno c'è stata la separazione dei miei per problemi di ludopatia di mio papà, mi sono staccato da un gruppo di amici che avevo perchè poi più di tanto ho sempre sentito di non essere mai stato integrato al 100%, sono disoccupato da mesi e non sono fidanzato da anni pur dicendomi tutti che sono esteticamente bello e in più una cosa che ritengo grave, e penso che lo riterrete anche voi leggendo il mio post, è che ho rifiutato di fare dei colloqui dopo aver risposto a degli annunci ed essere stato contattato dal personale di quelle aziende. Tutto l'insieme delle cose mi fa sempre essere irritabile e nervoso sempre quasi in ogni momento della giornata e sto andando giù di morale. Secondo voi sono depresso o è solo un periodo cosi brutto dove sono solo giù? avete consigli? suggerimenti?

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Salve Cristian


sicuramente questo è un periodo della sua vita che esige passaggi, probabilmente è proprio una fase di ciclo vitale di passaggio.


Il primo passaggio potrebbe essere lo svincolo dai suoi genitori, la separazione interessa loro e non lei, anche se capisco che è un evento doloroso.


Potrei dire che potrebbe farsi aiutare da uno psicoterapeuta che la sostenga nell'elaborazione della separazione ed in questa fase di svincolo. Mi faccia sapere cosa ne pensa. Buon proseguimento

Caro Cristian, è evidente che sei in una fase di impasse del tuo percorso di vita, logicamente sei depresso perché vivi un periodo di assenza di motivazione. E’ come se la tua vita si sia fermata e non vi sia più carburante per andare avanti.


Bene se questi periodi di stallo servono a prendere la rincorsa per cambiamenti di vita, meno bene se ci si arena nel vortice dell’immobilità; che trascina giù tutte le aree, lavorativa, affettiva, relazionale,ecc


Secondo me hai bisogno di ripartire e di attingere motivazioni nella confusione del momento. Rivolgiti ad uno specialista che ti faccia da valido supporto. A 26 anni la vita è tutta da scrivere, non abbatterti.


Resto a disposizione se vorrai riscrivermi. Un caro saluto


 

Caro Cristian,


racconti di stare attraversando un periodo difficile sotto diversi profili: quello familiare, quello sentimentale, quello lavorativo.


Da quello che descrivi alcuni fattori sono esterni, come ad esempio la separazione dei tuoi. Altri sembrano essere più interni, come ad esempio ciò che racconti rispetto alla difficoltà lavorativa.


Ti chiedi se può trattarsi di depressione oppure di un periodo negativo. È difficile rispondere a questa domanda solo con le poche informazioni che possono essere fornite tramite questo mezzo. 


Ed è anche difficile darti dei consigli o suggerimenti per lo stesso motivo.


Quello che posso dirti è che un sostegno psicologico potrebbe aiutarti a trovare ed utilizzare al meglio le risorse di cui disponi per affrontare questo periodo della tua vita e per stare meglio.


Ci hai mai pensato? Come pensi che sarebbe per te fare un altro passo, dopo quello che hai già fatto scrivendo su questo sito?


Coraggio! Stare meglio è possibile!


Un caro in bocca al lupo

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Stress"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

E' normale sentirsi in crisi per la perdita di un'amicizia?

Buongiorno, l'anno scorso a seguito del divorzio di una mia amica (E) ci siamo riavvicinate. Con E ...

3 risposte
Sono sempre triste. Perché?

Salve, ho 25 anni e ultimamente mi capita di essere sempre triste, improvvisamente scoppio a pianger ...

3 risposte
Credo di stare male. Solo semplice stress o ben altro?!

Ho avuto un'adolescenza non facile. Parlo a livello emozionale. A 15 anni ho iniziato a soffrire di ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.