Ansia

Ansia angoscia e disperazione.

Raffaele

Condividi su:

Salve, mi ritrovo qui a scrivere per dare uno sfogo alla mie sensazioni che da tempo non mi fanno vivere una vita serena.
-Ho dei problemi con l'ansia: ho avuto sporadici attacchi di panico che col tempo ho imparato a gestirli. Ora è come se avvertissi tutto ciò che viene prima dell'attacco senza che però si verifichi. Una tensione mista a stranezza quotidiana anche se l'attacco non arriva mai.
Questo "problema" mi ha causato un eccessivo controllo sul mio corpo tanto da sviluppare una fobia cardiaca (paura di avere problemi al cuore). Ogni volta che succede qualsiasi evento non routinario inizio ad avvertire questa tensione interna.
La cosa più preoccupante però oltre ad avere questo stato di allerta sempre presente è l'altro lato della medaglia: l'angoscia e la disperazione.
Molto spesso soprattutto in quest ultimo periodo sento un senso di disperazione (come se mi avessero detto che ho un cancro terminale) che mi priva di dormire delle volte. Mi assale la mia angoscia e delle volte non riesco a controllarla temendo che in maniera assurda i miei pensieri possano farmi diventare pazzo.
Ho problemi a dormire: procrastino il sonno e ho quasi paura quando mi metto nel letto. Delle volte nella fase del dormiveglia, poco prima di addormentarmi mi spavento, uno scatto, a volte urlo anche come uno stupido.
Fatto sta che non appena chiudo gli occhi e mi lascio andare ecco lo spavento che mi tiene sveglio. Ma la cosa che voglio portare alla vostra attenzione è la paura di poter cedere un giorno a queste sensazioni negative, ho paura che un giorno possa suicidarmi anche se il solo pensiero della morte e di finire tutto per sempre mi terrorizza. Mi chiedo costantemente il senso della vita e quando mi assalgono questi pensieri mi sento solo, mi viene d'abbracciare mia madre in cerca di conforto. Quasi come se mi stessero dicendo che sono destinato a soffrire per il resto della vita. 
Si chiama depressione, ansia, angoscia esistenziale? Ho fatto mille ricerche che mi hanno mandato nel pallone. 
Sto facendo psicoterapia e il mio psicoterapeuta è convinto sia solo ansia 
Vi prego qualcuno mi aiuti.

2 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

L‘Ansia è una risposta fisiologica normale rispetto ad eventi critici e temporanei che ci può aiutare ad affrontarli con successo.


Un eccesso cronico di ansia, al contrario ci depotenzia e ci prende energie che ci sfiniscono.


Il controllo eccessivo fa parte del disturbo di cui soffre. Ma più cerchiamo di controllarci maggiore e’ la tensione che scaturisce.


La disperazione e l ‘angoscia di cui parla aggrava il quadro che ha dipinto in modo drammatico.


Credo che l ‘ aiuto debba rivolgerlo al suo terapeuta.


Potrebbe comunicare anche al medico come si sente per farsi indirizzare al meglio anche per consulenza psichiatrica.


Auguri

Caro Raffaele,


Tenga presente che i suoi sintomi potrebbero derivare anche da un trauma. Ha esplorato la sua vita in questo senso?


La psicoterapia è senz'altro il mezzo giusto, ma lei non può vivere il quotidiano così male. Si faccia aiutare con qualche farmaco, perbacco. Se ne gioverà anche nel lavoro di terapia. Quando non ne avrà più bisogno, staccherà.


In bocca al lupo.

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Ansia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Non riesco a gestire la mia emotività confusa

Sono una ragazza, che è stata una bambina precoce e un'adolescente tempestosa. La cosa che ha ...

2 risposte
Attacco di panico appena sveglia

Salve, sono una ragazza di 23 anni. Da pochi mesi ho affiancato alla psicoterapia un supporto farmac ...

1 risposta
Timore di partire

Ciao a tutti, sono nuovo su questo sito. Vi spiego la mia situazione: a fine mese dovrò volar ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.