Problemi relazionali

Vorrei capire come mai io abbia pianto senza motivo

Fabi

Condividi su:

Buongiorno, ultimamente in questi giorni mi sento particolarmente stanca, con la voglia di fare ben poco, inoltre oggi mi è successa una cosa abbastanza strana: ho sentito il bisogno di allontanare tutti, ma allo stesso tempo non volevo e per la frustrazione, perché non riuscivo e non riesco tutto'ora a capire il perché, sono scoppiata a piangere senza motivo, sopratutto quando mi si chiedeva il perché del mio pianto.

5 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Gentile


il conflitto fra due parti che desiderano cose opposte è abbastanza frequente nella vita di ciascuno di noi. Importante è non restare troppo in questa condizione o perlomeno starci ma con una decisione che le permetta di vivere alla frontiera e scegliere in base alle sue esigenze di viversi ora nell'una e ora nell'altra.


Facile a dirsi ma difficile a farsi, intanto provi ad accettare le due parti ed a provare a ascoltare per qualche ora l'una e per qualche ora l'altra, poi, se può, consulti un/una collega de visu. Le sarà molto utile qualche colloquio.


Il grande Nietzsche diceva che solo al caos può nascere una stella danzante, vedrà che la sua danza non tarderà ad emergere.


Molti auguri

Cara Fabi,


Ha pensato di consultare uno psicologo? È difficile infatti senza altri elementi capire perché lei oggi si sia conportata cosi. Ha già fatto cose del genere tipo allontanare gli altri pur non volendolo? Era la prima volta che faceva cosi? Come si è sentita prima, come dopo ecc. Senza una risposta a queste e altre domande è davvero molto difficile per non dire impossibile rispondere a questa sua richiesta.


Lei di che città è?

Buongiorno Fabi,


stanchezza, voglia di fare poco, pianto immotivato, possono essere sintomi di un abbassamento del tono dell’umore.


Hai notato anche una diminuzione di piacere verso le attività che prima ti divertivano e facevano stare bene? Ad esempio non riuscire a ridere con piacere per la battuta di un amico, non provare più quella sensazione di piacere nell’ascoltare una canzone che adori…


C’è qualcosa, in quest’ultimo periodo, che ti preoccupa o temi che non ti riesca?


Prova a prestare attenzione al tuo “dialogo interiore”, alle cose che pensi. Secondo me quello che ti sta accadendo può essere causato da una sensazione d’inadeguatezza, di sconforto sulle tue capacità e il ritenere che non riuscirai a raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissata.


Se così fosse devi interrompere quel dialogo silenzioso e continuo tra te e te, che ti toglie energie e non ti aiuta ad affrontare positivamente la vita. Se prima di una gara continuo a ripetermi che non ce la farò mai, partirò più scoraggiato e stanco, con minori probabilità di dare il meglio di me.


Fammi sapere se è così, un caro saluto

Fabi salve non  dice nulla di sè per poterle dare qualche spunto di riflessione rispetto ai motivi del suo pianto.Se ha pianto il motivo o i motivi sicuramente ci sono stati e le ha fatto molto bene.Le dico questo perchè attraverso il pianto,come per le altre espressoni emotive,noi esprimiamo un vissuto,una reazione,un modo di vivere situazioni ed eventi importanti consentendoci di elaborarle.Se ha bisogno di approfondire può sempre scrivere.

Ciao Fabi dalla lettera che hai scritto mi sembra di capire che stai vivendo un momento un pò faticoso. Io cercherei di capire cosa ti sta succedendo in questo periodo, quali problemi stai vivendo, cosa pensavi prima di scoppiare a piangere all'improvviso.Sai anche se a volte sembra non vi sia alcun motivo apparente con una indagine accurata sicuramente potrai capire la causa.


Il consiglio che ti posso dare è quello di chiedere un colloquio con un terapeuta affinche' possa aiutarti a capire meglio i tuoi stati d'animo. Per qualunque chiarimento sono a tua disposizione.

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi relazionali"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Genitori all'antica

Buonasera, ho 34 anni, lavoro e sono fidanzata. Ho una mamma molto all'antica, che non mi lascia ...

2 risposte
Difficoltà nella gestione della sfera sociale

Salve. Richiedo l’aiuto di un esperto, di qualcuno che possa prendersi carico del mio problema...

1 risposta
Ogni volta che mi relaziono

Salve, è la prima volta che scrivo su questo sito, non è un problema molto importante, ...

3 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.