Ansia

Come capire cosa ho?

cristian

Condividi su:

Ciao sono Cristian scrivo questo post perchè ho dei dubbi riguardo a delle cose che mi succedono nella vita quotidiana e che si collegano ai tratti della mia persona; premetto che non sono sicuro di aver scelto la categoria giusta anche perchè quello che sto per scrivere non so se è collegato all'ansia o ad altro. Sono un ragazzo introverso, spesso mi piace stare da solo, ma che comunque amici per uscire ce li ho.

Mi rendo conto che questo è un periodo difficile nella mia vita, perchè non riesco a trovare un lavoro e sono single da qualche anno e più passa il tempo più la situazione diventa pesante e frustrante.

Noto che, siccome ci penso spesso nell'arco della giornata, sento sulla pancia un peso come se ci fosse un sasso enorme sopra e mi accorgo che quando sento questa sensazione parlo più veloce e mi mangio le parole (anche se purtroppo è un difetto che ho da sempre). Quello che voglio sapere è: le sensazioni che provo sono solo ansia o c'è qualcosa di più serio?


Grazie della vostra attenzione.

2 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Salve Cristian


possiamo dire che le sue sensazioni sono collegate all'ansia, ma lei stesso dice che sta vivendo un periodo difficile della sua vita, quindi dovrebbe farsi aiutare in questa fase.


Ricevere un sostegno psicologico ci permette di sentirci più sicuri e di trovare nuove soluzioni.


Nel suo caso le servirebbe anche a non cronicizzare la sua situazione sintomatologica.


Il primo passo è stato scrivere ad un sito dedicato agli aiuti psicologici, il secondo passo dovrebbe essere di scegliere un professionista o dal portale o sul suo territorio con cui iniziare una consulenza psicologica.


Mi faccia sapere cosa ne pensa.


Buon prosieguo


 

Buonasera Cristian,


le sconsiglio di fare "auto-diagnosi" e provare a riflettere sulle ragioni della sua "ansia". Probabilmente è un periodo complicato, ma data la sua giovane età ha tutto il tempo per trovare la giusta strada. Potrebbe prendere in considerazione un percorso terapeutico per fare chiarezza ed individuare l'origine del suo disagio.


Le faccio i miei auguri

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Ansia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Come si affronta una gravidanza nel mio stato ansioso?

Buonasera, sono una ragazza di 29 anni... da 12 anni ho disturbi d'ansia generalizzata, iniziati da ...

1 risposta
Come devo comportarmi se mia figlia si rifiuta di fare qualsiasi attività

Salve, non so più come comportarmi con mia figlia, ha 8 anni. Il mese scorso ha iniziato a ...

2 risposte
Ansia

Salve sono una ragazza di 25 anni e da un paio di mesi soffro di disturbi d'ansia ed attacchi di ...

4 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.