Sono stato con una prostituta

Luca

Salve, ieri sera sono stato con una prostituta, ho avuto un rapporto orale passivo e penetrativo, entrambi con preservativo. Il problema è che io ho una relazione con una fantastica ragazza da 3 anni...negli ultimi giorni ho avuto un pensiero fisso di cosa si prova con una prostituta e ci sono andato. Io amo moltissimo la mia fidanzata e mi sento di aver fatto qualcosa di sbagliato nei suoi confronti. Non so come comportarmi...so che dirglielo manderebbe in fumo la nostra relazione, vorrei farlo passare come una semplice esperienza negativa della mia vita e tenerla per me. Ma i sensi di colpa sono fortissimi! Qualcuno può darmi una mano?

1 risposta degli esperti per questa domanda

Salve Luca, mi spiace molto per la situazione ed il disagio espresso e comprendo quanto possa essere difficile per lei convivere con questa situazione riportata.
Ritengo fondamentale che lei intraprenda un percorso psicologico per indagare cause origini e fattori di mantenimento dei suoi sintomi e trovare strategie utili per fronteggiare le situazioni particolarmente problematiche onde evitare che la situazione possa irrigidirsi ulteriormente.
Credo che un consulto con un terapeuta possa aiutarla ad identificare pensieri rigidi e disfunzionali che impediscono il cambiamento desiderato e mantengono la sofferenza in atto.
'Ritengo altresì utile un approccio EMDR al fine di favorire la rielaborazione del materiale traumatico connesso alla genesi della sofferenza in atto.
Resto a disposizione anche online

Cordialmente dott FDL