Attacchi di panico

Come devo fare per eliminarla?

Luca

Condividi su:

Sono Luca ho 23 anni, quasi poco più di un mese fa mi è successo di sentirmi poco bene, forte caldo, debolezza e con forte battito del cuore fino ad arrivare al punto di farmi portare al pronto soccorso dove mi hanno fatto tutti gli accertamenti possibili e dove tutto risultava nel modo più giusto, adesso da quel giorno più volte a settimana mi riprende lo stesso sintomo, appena avverto il pericolo di qualcosa ecco qua che mi viene l ansia e un attacco di panico quasi incontrollabile, mi capita quando esco il sabato, mi capita a lavoro, mi capita mentre sto pranzando, mentre faccio una semplice chiacchierata, e adesso sono arrivato al punto che non ce l ha faccio più perché mi sta ostacolando da tutto, mi mette il panico di fare tutto perché capita molto frequentemente più di di 2 volte a settimana..

6 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Carissimo Luca,


non e’ da solo che puoi affrontare questo problema. È necessario iniziare un percorso di Psicoterapia che ti aiuti ad affrontare questo periodo complesso, caratterizzato da sintomi che ti vogliono avvisare che hai bisogno di un cambiamento nella tua vita o in qualcosa di specifico, dove stai vivendo la crisi( ambito lavorativo, ambito personale, familiare, sociale).


Cordiali saluti


 

Salve, se non può permettersi di andare in terapia, per capire da cosa nasca l'ansia, infatti l'attacco di panico è un sintomo, se non ha le possibilità economiche, le consiglio di provare a praticare uno sport. 

Ciao Luca,


comprendo bene lo stato in cui ti trovi e quanto possano essere fastidiosi gli attacchi di panico che ti colpiscono.


Devi avere fiducia però ed essere ottimista perché con una consulenza psicologica di pochi mesi potrai sicuramente risolvere il tuo problema.


Affidati ad uno psicologo e vedrai che quanto prima riuscirai a gestire quest'ansia che ora ti limita in tutto ciò che fai.


un grande in bocca al lupo.


 

Gentile Luca


grazie per aver scritto, l'ansia non si elimina ma si gestisce, ritengo che in questo momento della tua vita il tuo corpo ti stia chiedendo aiuto e l'attacco di panico è la sua modalità, ti invito a contattare un collega e approfondire la sintomatologia, è probabile tu stia vivendo un conflitto o abbia vissuto un qualche tipo di trauma che stai cercando di negare. In una relazione protetta terapeutica potresti ascoltare questa Paura, ricorda più neghi ciò che provi più ritorna sempre forte. il training autogeno è una valida tecnica di rilassamento che aiuta il cliente a riappropriarsi del proprio sentire ristabilendo un corretto equilibrio psico-emotivo-fisico corretto.


un caro saluto


 


 

L'ansia non è da eliminare anzi ... è una nostra alleata perchè ci dice che c'è qualcosa da rivedere in noi, ci avverte che così non possiamo andare avanti è un allarme che non possiamo zittire, ma che ci invita a prenderci cura di noi e a cambiare. Purtoppo non si può far da soli serve la guida di uno psicologo che l'aiuti a scoprire quali "nodi" la stanno bloccando. Auguri

Gentile Luca, credo che lei soffra di attacchi di panico, ma l'insorgenza del disturbo è molto recente, quindi le consiglio di cercare quanto prima un supporto psicologico -meglio se da un collega di orientamento cognitivo-comportamentale- per spezzare il circolo vizioso dell'ansia che si è instaurato.


Può cercare su questo stesso portale qualcuno nella sua zona, oppure può rivolgersi al servizio pubblico o a centri convenzionati.


Molti auguri

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Attacchi di panico"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

È un mese che soffro di attacchi di panico

Giusto un mese fa ho avuto il primo attacco di panico, sono andata subito da una psicologa, credevo ...

6 risposte
Come si affronta un'ossessiva necessità di primeggiare?

Buongiorno, sono una ragazza di 24 anni che a Luglio ha terminato il proprio ciclo di studi (Ho una ...

1 risposta
Attacchi di panico e ipocondria

Buonasera mi chiamo Jessica, soffro di attacchi di panico dall'età di 12 anni , scaturiti la ...

3 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.