Attacchi di panico

Nei momenti in cui raggiungo il culmine ho paura di me stessa.

Sara

Condividi su:

Non mi capita spesso, ma durante dei litigi (in special modo con il mio ragazzo e i miei genitori) che io non potevo prevedere e che non ne desideravo in modo assoluto la genesi reagisco molto ma molto male. Al posto di rimediare in modo efficace ad una sciocchezza, esagero cominciando ad urlare e non a ragionare più a mente lucida, specialmente se a urlare per prima è la persona che ho davanti. Dopodiché se continuo ad avere risposte ancora scontrose (che ribadisco in quel momento non riesco a tollerare) urlo ancora di più fin quando non raggiungo il mal di testa, e a malincuore ammetto che mi è capitato di arrivare in modo molto leggero alle mani. L'episodio si conclude sempre con una crisi di pianto in cui comincio involontariamente ad urlare, gridando che ho paura.. Ho paura.. Ho paura, I pensieri nella mia testa si accumulano tra sensi di colpa e quant'altro.. E alla fine ho un respiro affannoso che quasi si offusca la vista. Per fortuna, questi episodi sono rari, ma mi incutono timore perché non riesco a spiegarmeli. Mi è capitato di sfogarmi così da sola e col mio ragazzo. Tendenzialmente sono una persona ipocondriaca, perfezionista e che tende a preoccuparsi di tante cose messe insieme. Adoro leggere libri intelligenti e studio scienze umane, sono all'ultimo anno. Sono una persona estremamente sensibile ma anche sincera, a volte scontrosa e divertente. Sono molto magra, mangio ma non riesco mai a mettere qualche kg in più. Ho avuto una leggera gastrite tempo fa e sono prossima agli esami di stato. Penso di aver detto tutto, spero solo di avere una risposta.

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

Buona sera 


la domanda che mi pongo quanta energia tu spreghi? parli poco di te delle tue origini, i rapporti con la tua famiglia, gli amici, da quanto tempo scatti in modo cosi aggressivo quando ti arrabbi, che cosa è accaduto nella tua vita..tante domande per capire chi sei da dove parte questa rabbia, perchè la sfoghi cosi, fai sport. La cosa che mi viene da chiederti se hai stai bene fisicamente la tiroide, i livelli del sangue, poi ti chiedo di valutare una terapia per capire come sfruttare al meglio la tua rabbia. 


 


 

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Attacchi di panico"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Da 7 mesi soffro di ansia e attacchi di panico

Salve sono una ragazza di anni 24 anni vi spiego meglio un po quello che sto attraversando (premetto ...

5 risposte
Come devo fare per eliminarla?

Sono Luca ho 23 anni, quasi poco più di un mese fa mi è successo di sentirmi poco ...

6 risposte
Sto smarrendo me stessa

Salve, Mi chiamo Greta Sono una ragazza di 28 anni che in questi ultimi mesi ha fatto un passo impor ...

5 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.