Sto malissimo

Caterina

Dopo più di tre anni che frequentavo un uomo di oltre 60 anni ho scoperto che non solo fa uso di droga ma spaccia....non mi manca.... ma il fatto che si è comportato da vigliacco con me e con la mia famiglia mi distrugge psicologicamente

3 risposte degli esperti per questa domanda

Gent. Caterina, lei deve darsi tempo per elaborare una storia il cui epilogo ha ferito la sua autostima, perchè si sente ingannata e forse ce l'ha con se stessa per non aver capito con chi si stava rapportando. Un aiuto psicologico le gioverebbe, per poter voltare pagina e farsi ragione di essere stata coinvolta suo malgrado in una vicenda che non appartiene ai suoi valori. La sua razionalità probabilmente capisce tutto questo meccanismo, ma ha bisogno di aderirvi anche con la sua parte emotiva.

Un caro saluto

Gentile Caterina, ha descritto in maniera molto breve le vicende relative alla sua relazione con l'uomo in questione, immagino che ci sia una forma di delusione nei confronti delle aspettative che lei forse aveva nei confronti della vostra relazione e forse si è sentita ingannata in tutto il periodo trascorso insieme a lui. Non mi è chiaro dalla sua descrizione cosa intenda con comportamento da vigliacconei confronti suoi e della sua famiglia.

Saluti.

Salve Caterina mi dispiace molto della situazione che sta vivendo.

Adesso è necessario prendersi cura di se stessa ed elaborare la sua storia di coppia e familiare.

Le suggerisco di richiedere un aiuto psicologico. Il malessere psichico non va trascurato ma curato tanto quanto un mal di pancia, un arto rotto, o un'infezione.

Le do la mia disponibilità ad una prima consulenza telefonica del tutto gratuita. Mi faccia sapere. Buonasera