Disturbi del sonno

Informazioni su terapia con ipnosi regressiva

nevio

Condividi su:

Buongiorno, vorrei chiedere se il trattamento con l'ipnosi regressiva può essere utile nel coadiuvare una terapia per lieve ipertensione, oltre che per disturbi del sonno (raramente ho una buona qualità del sonno), riconosco di essere perlomeno propenso al "complesso di atlante".

Vorrei inoltre chiedere come funzionano gli appuntamenti ovvero in quale fase potrebbe essere praticata l'ipnosi regressiva, grazie.

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

Salve 


sicuramente può aiutarlo una terapia che comprenda l'apprendimento di tecniche di rilassamento come training autogeno o ipnosi.


Non saprei perchè è interessato proprio all'ipnosi regressiva che solitamente si usa per situazioni traumatiche o per appassionati del campo.


Attualmente come sta affrontando questi sintomi? Se vuole mi scriva o mi faccia sapere


Buona serata

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Disturbi del sonno"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Disturbi del sonno

Gentilissimi, vi scrivo per chiedervi un consiglio e anche per sfogarmi un po'. Sin da quando avevo ...

3 risposte
Incubi ripetitivi

Buongiorno, Sono un paio di mesi a questa parte che faccio sempre lo stesso incubo ma con posti ...

3 risposte
Separazione in corso

Mia figlia di 16 anni va da uno psicologo perché ha scoperto che ho tradito il padre e sono ...

3 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.