Problemi relazionali

Mia mamma e il mio aspetto fisico

Gaia

Condividi su:

Buonasera.
Sono una ragazza di 25 anni, e vi scrivo perché non so come comportarmi con mia madre. Non sono mai stata una persona interessata al trucco, ai vestiti o all'aspetto fisico, mi è sempre più interessato lo studio, leggere e la cultura in generale, ma non solo, dato che faccio regolarmente volontariato e lavoro io stessa in ambito sociale. Non mi reputo migliore di nessuno, credo solo di avere interessi diversi da chi ama truccarsi e curare il proprio aspetto fisico. Io non mi trucco, ma ho trovato un modo di vestirmi e curarmi che, per quanto semplice, mi fa stare a mio agio. A mia madre tutto ciò non è mai andato bene, tant'è che sin da piccola mi ha sempre rimproverato il fatto di non truccarmi, di non vestirmi alla moda o di non farmi i capelli in un certo modo (spesso mi ha pure piastrato i miei capelli contro la mia volontà). Negli ultimi giorni, però, da quando le ho detto che parteciperò a un programma televisivo locale per presentare un'iniziativa della mia associazione (per cui, ad esempio, andrò vestita in divisa), la cosa si è acuita, tanto da minacciarmi di non farmi rientrare in casa se non vado almeno dal parrucchiere, pur sapendo che se faccio i capelli come vuole lei mi sento a disagio. La vede come una mancanza di rispetto nei suoi confronti.
A me dispiace se ci sta male e che la prenda così, ma non voglio impormi di essere in un modo in cui non sono, stando a disagio, per farla contenta.
Come posso fare?

4 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Essere se stessi, scegliere la propria immagine, sentirsi a proprio agio con la propria fisicità, essere in linea con i propri valori e i propri gusti nel modo di presentarsi al mondo, è fondamentale nell'età adulta.


E qualche volta costa tensione, disapprovazione, discussioni. Ma essere adulti comporta anche questo e, se siamo coerenti, anche i nostri cari prima o poi "si arrenderanno".


Continui ad essere se stessa, in libertà e autenticità.


Rosella De Leonibus

Buongiorno Gaia, sembra che ci sia di fondo una scarsa accettazione da parte di sua madre del suo modo di essere.


Da quel che ho potuto comprendere sembra che il problema nasca dal fatto che siate su due livelli diversi, sua madre sull'esteriorita', mentre lei sull'interiorita'.


Mi sembra di capire però che, nonostante le spinte negli anni da parte di sua madre, lei abbia molto chiaro chi e come vuole essere. 


Sicuramente il dialogo potrebbe essere d'aiuto, ma non sempre purtroppo si riesce a capirsi veramente e da questa non comprensione reciproca nascono i problemi di relazione.


Lo star bene con sé stessi è fondamentale per il proprio benessere. 


Rimango volentieri a disposizione per chiarimenti. 


Dott.ssa Alessia Marchetti 

Buonasera,


Mi pare che tu sappia bene come vuoi essere e tua madre deve accettarlo così come tu puoi accettare di non essere come lei ti vuole. È difficile dire cosa devi fare ma sicuramente è sano che tu possa essere come sei senza sentirti a disagio o in colpa. Se hai difficoltà a svincolarti da questa situazione ci possiamo lavorare insieme, la soluzione non è sul piano pratico ma su quello emotivo. Un grande incoraggiamento!

Ciao Gaia, hai provato a far capire a tua madre quello che senti? Il dialogo è la migliore soluzione di solito e dal confronto possono nascere delle alternative allo scontro... Cerca di spiegare con calma a tua madre la tua posizione e cerca di non giudicare troppo severamente la sua. Il rapporto madre-figlia è sempre complicato e delicato ma è sicuramente un riferimento prezioso per entrambe, non dimenticarlo!


Buon lavoro...


Dottoressa Chiara Cerafischi


 

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Problemi relazionali"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Spiegare a tuo figlio che non avrà un fratellino

Salve,vorrei un consiglio per spiegare a mio figlio che purtroppo non avra' un fratellino e soprattu ...

9 risposte
Non riesco a parlare con i miei genitori. Consigli?

Salve a tutti, sono una studentessa universitaria della facoltà di scienze dell'educazione, ...

4 risposte
Cosa succede?

Buonasera, mi chiamo Fernanda. Ho 35 anni e da un po’ di tempo a questa parte desidero mollare ...

4 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.