Psicologia scolastica

Come comportarsi con i figli nell ambito amicizie scolastiche

Patrizia

Condividi su:

Buongiorno sono una mamma di 2 bimbe una 4 anni e una 2 anni.. Volevo esporre il mio"problema" mio perché probabilmente sono più io a farmene che non la mia bimba di 4 anni. L'anno scorso ha iniziato il primo anno di materna e una bimba serena felice si sveglia sempre tranquilla e contenta di andare all'asilo.. Ha stretto molta amicizia con una bimba che ahimè quest anno non ce più perché e andata alle elementari. Erano molto molto amiche, sempre assieme.. Quest anno la mia bimba va comunque volentieri all asilo anche se mi ha detto che gli manca la sua amichetta.. Io sono sempre molto triste.. Vedo che lei si.. E tranquilla pero non ha più il suo punto di riferimento.. Non ha più la sua amichetta che l aspetta al mattino e la prende per mano. Ogni tanto la vado a prendere e magari e li da sola che gioca.. Premetto che e una bimba che non gioca con tutti.. Piuttosto sta da sola.. La mia paura e che non riesca più a trovarsi un altro punto di riferimento un altra amichetta cosi.. Lei non mi manifesta disagi.. Ma lei e una bimba che si fa sempre andare bene tutto.. A lei va bene qualsiasi cosa.. Ma quando la vedo che magari non ha un" amichetta del cuore"mi rattristo molto.. E una classe mista quindi tutti gli anni cambiano i compagni.. Arrivata alle elementari non conoscerà praticamente nessuno.. Lei e una bimba silenziosa tranquilla.. Ho paura non riesca cosi a trovare amicizie..

2 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Gentile Patrizia,


è evidente il suo grande dispiacere e il suo notevole coinvolgimento nel "problema" di sua figlia.


Tenga conto, però, che i punti di riferimento di bimbi così piccoli sono essenzialmente i familiari, genitori e fratelli in primis, e che "l'amico/a del cuore" non assume ancora l'importanza che avrà in epoche successive della vita.


La sua bambina, infatti, "non manifesta disagi" (a parte segnalare ogni tanto una mancanza, che è cosa più che normale), "va comunque volentieri" a scuola, "è tranquilla", eppure lei, mamma, sembra nutrire una sfiducia nella possibilità di sua figlia di investire in nuove relazioni con i coetanei, addirittura prefigura una sua solitudine alla scuola elementare, che frequentera' fra due anni. 


Se le insegnanti non segnalano problemi di socializzazione nella bimba e voi a casa la vedete serena, probabilmente la difficoltà è più sua: a volte le esperienze dei figli ci fanno rivivere episodi spiacevoli del nostro passato o sollecitano emozioni sopite da molto tempo. Potrebbe provare a riflettere su queste tematiche o, in caso di particolare disagio , potrebbe chiedere l'aiuto di un esperto per comprendere meglio i suoi vissuti. 


Molti auguri e ci riscriva se ha bisogno.

Gentile signora, 


ho letto con interesse la sua richiesta. Come giustamente notava anche lei per sembra stia proiettando sulla bambina paura sue, sono molto piccoli avranno il tempo di scegliere e di incontrare le persone giuste, come anche quelle sbagliate...perdere un’ amichetta è un Esperienza che appartiene a molti a quell’ età,  la cosa migliore che può fare lei in questo momento forse è non enfatizzare in sua figlia questa sensazione di tristezza, parlarle tanto sorriderle quando la va a prendere... e vedrà che col tempo da sola troverà e sceglierà un’ altra compagnia o più di una...lei potrebbe col tempo, darle la possibilità di stare in più occasioni con altri bimbi, e gioire di questo con sua figlia,  magari organizzando qualche festicciola le cose verranno spontanee. Con i migliori auguri.

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Psicologia scolastica"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Difficoltà prima elementare

Salve, mia figlia compirà 6 anni a febbraio 2020, a settembre 2019 ha iniziato la prima eleme ...

1 risposta
Come insegnare a stare concentrati?

Mia figlia ha 7 anni, le maestre mi dicono che a scuola si distrae in continuazione e in questo modo ...

2 risposte
Bimba di 10 anni lenta e distratta a scuola

Salve, Ho mia figlia di quasi 10 anni che a scuola e a casa è lenta distratta e superficiale ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.