Mia madre non mi lascia vivere

Anonimo

Ho chiuso volutamente i rapporti con i miei, da più di un anno e mezzo.
Il motivo è che ho subito diversi maltrattamenti sia fisici che psicologici, per 25 anni, oltretutto i miei sono tipi che vogliono comandare su tutto e su tutti, insultano continuamente, criticano tutto e tutti, mi hanno fatta passare per incapace di intendere e volere per ottenerne guadagni, accusa caduta quando ho fatto con mio marito una visita all'USL e mi hanno fatto un certificato che sono sanissima ... a loro interessano solo i soldi (a buon intenditore poche parole).
Mi sono sposata, ho un bimbo e vorrei farmi la mia vita, solo che mia madre è un anno e mezzo che cerca incessantemente di avere mie notizie per divulgare e controllare la mia vita, ignorando i messaggi di mia madre (che mi manda sui social network), ero convinta che avrebbe desistito, ma nulla da fare, dopo un anno e mezzo che la ignoro e lei mi assilla, ho optato per il dialogo, ma in modo molto brusco, insistendo continuamente che mi deve lasciare in pace e farmi vivere la mia vita in santa pace.


Nulla da fare, puntualmente ogni giorno invia messaggi su messaggi chiedendomi cosa faccio, dove abito ecc... sta diventando una vera tortura. Mi consigliate una soluzione?

1 risposta degli esperti per questa domanda

Buongiorno sig.ra,

la situazione, da come la descrive, sembra abbastanza pesante. Sarebbe importante bloccare sua mamma sui social e, se continua, pensare allo stalking....

Mi faccia sapere.