Stress

L'efficacia del Training Autogeno contro ansia e stress

22 Novembre 2019

contattami

Condividi su:

Al giorno d'oggi, la vita di molte persone è molto stressante, caratterizzata da molti impegni lavorativi e familiari. A volte, nel tentativo fronteggiare tutte le incombenze quotidiane, molti di noi hanno la percezione di partecipare ad una continua "corsa ad ostacoli", che toglie il fiato e fa arrivare a fine giornata totalmente esausti, mentalmente e fisicamente.

Numerose ricerche hanno dimostrato che uno stile di vita frenetico può generare ansia e stress e favorire l'insorgere di svariati sintomi, quali emicranie, insonnia, dolori cronici, tensioni muscolari, disturbi gastrointestinali, calo della memoria e della concentrazione.

Si può porre rimedio a questi fastidi? La risposta è sì, grazie al Training Autogeno (TA), che è un eccellente metodo scientificamente provato utile per ritrovare il nostro benessere psicofisico ed un equilibrio interiore. La tecnica è stata ideata dallo psichiatra tedesco Schultz agli inizi del Novecento ed è una sorta di "meditazione occidentale", perchè attraverso alcuni esercizi mirati, consente di raggiungere uno stato di profondo rilassamento fisico e mentale, che migliora la salute generale e l'autocontrollo personali.

Che cosa significa "training autogeno"?

Schultz adotta il termine "training", che vuol dire "allenamento" per evidenziare l'importanza di un impegno quotidiano nella pratica degli esercizi e usa la parola "autogeno" per indicare che il rilassamento viene imparato gradualmente dal corpo senza il controllo della volontà.

Come funziona?

Il TA si basa sul principio che mente e corpo sono strettamente connessi e si influenzano reciprocamente. Ad esempio, quando abbiamo fame la sola idea del cibo stimola le nostre ghiandole salivari e ci fa sentire "l'acquolina in bocca", indipendentemente dal fatto che mangeremo o no.

Esattamente allo stesso modo, gli esercizi del Training Autogeno innescano importanti modifiche a livello corporeo e psichico, combattendo lo stress e creando uno stato di piacevole rilassamento. La ricerca scientifica ha dimostrato che il TA produce importanti benefici ai sistemi cardio-circolatorio, neurovegetativo, muscolare e respiratorio e favorendo il recupero delle energie corporee e psichiche.

A chi è rivolto il TA?

È una pratica adatta a tutti: adulti, bambini, adolescenti, anziani, atleti sportivi, gestanti, manager in carriera, studenti, con esercizi appositamente pensati per ogni fascia d'età e categoria.

A cosa serve?

Il Training Autogeno è un prezioso alleato nella gestione di stress, ansia, disturbi psicosomatici e gastrointestinali. È inoltre utile per combattere di disturbi del sonno, come l'insonnia. Il metodo viene inoltre adottato in ambito sportivo per migliorare le performance degli atleti e in tutte quelle situazioni in cui è necessario mantenere un buon livello di concentrazione (a scuola, in lavori di precisione e di responsabilità...).

Il TA rinforza la memoria, la concentrazione, allevia le tensioni muscolari e fa recuperare le energie attraverso un rilassamento progressivo dei distretti muscolari corporei. Grazie a particolari esercizi di respirazione, il TA migliora gli stati ansiosi ed emotivi responsabili del disagio psicologico, aumenta l'autocontrollo personale e favorisce l'introspezione e una maggiore autoconsapevolezza.

In quali occasioni è utile praticare il TA?

Il TA si può effettuare prima di affrontare un esame o una gara importanti per raggiungere uno stato di calma e concentrazione, per sedare ansia e attacchi di panico o diminuire contrazioni muscolari e dolori fisici, favorire il sonno e in moltissime altre situazioni.

Il TA può essere facilmente appreso da tutti, attraverso un percorso individuale oppure in piccolo gruppo, con la guida di uno psicologo che possa fornire il supporto necessario nelle varie fasi. Dopo un breve ciclo di incontri, le persone saranno in grado di applicare autonomamente gli esercizi del TA a casa o ovunque ne abbiano voglia o bisogno senza più l'aiuto del professionista.

Commenta questa pubblicazione

Condividi su:

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Stress"?

Domande e risposte

Rapporto madre-figlia

Salve a tutti, sono una ragazza di 22 anni e sono qui perché la convivenza con mia madre mi ...

2 risposte
Non voglio più fare questa vita ma non so come fare?

Forse questo è più uno sfogo ma ne sento il bisogno di parlarne qui perché ...

3 risposte
E' possibile ricevere aiuto dallo Stato per poter andare via di casa?

Salve. Ho 24 anni e sto vivendo gli anni più brutti della mia vita. Dato che ho sempre avuto diffic ...

3 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.