Ansia

Periodo buio

Francesca

Condividi su:

Buongiorno,

ho 34 anni, nel 2014 ho avuto un bambino di nome Alessandro, poi ho fatto per qualche anno un percorso psicologico per delle mancanze causate dalla mia infanzia.
Dopo due mesi dalla nascita del mio bambino, mio padre si ammalò e gli trovarono un tumore incurabile...abbiamo passato assieme tre anni di calvario (dentro e fuori da ospedali, cure ecc..) poi l'anno scorso a febbraio è venuto a mancare..il mese dopo sono rimasta incinta e al terzo mese ho perso il bambino...e purtroppo nel mese scorso è mancata anche mia madre (hanno trovato anche a lei un tumore all'improvviso) ma la cosa è successa da un giorno all'altro.

Ho sempre somatizzato nella pancia, ed in questo mese ho sempre aria in pancia (molto probabilmente causato da ansia); ho fatto mille esami sempre tutti negativi e ho un dolore (peso) al basso ventre. Sto prendendo degli ansiolitici per dormire e durante il giorno 2 antispastici ai pasti per la pancia.

Sono intollerante al lattosio, sto abbastanza attenta, ma ultimamente non so se mangio correttamente e se abbino i pasti nel modo giusto.

Sto andando in piscina 2 volte alla settimana per sfogare l'ansia... ma risolvo il problema in parte.

E' vero che ho mio marito e il mio bambino, ma non è la stessa cosa, sono stata sempre abituata dai miei genitori alle cose materiali e adesso che non ci sono più, mi sto aggrappando sempre di più a queste cose.

A volte mi sento persino non considerata e con un estremo bisogno di attenzioni da parte di tutti.

Come potrei risolvere il problema e cercare tranquillità dentro di me? Mi hanno parlato di training autogeno e un consulto dal naturopata.. cosa ne pensate?

Rimango in attesa di una Vostra considerazione.
Grazie

3 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Gentile Signora,


gli accadimenti da Lei raccontati senza dubbio producono influenze nella ripresa della vita quotidiana, fatta di abitudini, compiti ma anche di sicurezze che dopo i lutti, sembrano venire meno. L'età della maturità, la costruzione di una famiglia, l'esperienza di madre sono passaggi evolutivi che dovrebbero concorrere ad aiutarci a crescere e a predisporci a vivere anche i fatti negativi della vita. Per questo motivo, quando somatizziamo in queste circostanze le fatiche e le sofferenze, un buon percorso di psicoterapia è una grande opportunità di guarigione per ritrovare le risorse necessarie ed utili ad affrontare il futuro.


Con tutto il rispetto per altre discipline, non ritengo sia un discorso di elementi naturali e meccanismi di controllo dell'ansia, quanto il bisogno di riprendere in mano il filo "del proprio discorso". Ci pensi.


Cordialmente.

Buonasera,


leggendo la sua storia ho notato che nonostante la psicoterapia la somatizzazione all’addome è rimasta, e che nel giro di poco tempo ha subito tre eventi traumatici, che sembrano rimasti non elaborati. 


Per mia esperienza clinica le consiglio di intraprendere una terapia con tecnica Emdr, che permetterà di metabolizzare i lutti sia a livello emotivo che somatico. La tecnica Emdr si è infatti dimostrata efficace nel risolvere somatizzazioni anche strutturate da anni. 


Se ha bisogno di maggiori informazioni non esiti a contattarmi  


Saluti. 


 

Salve Francesca


chiaramente lei è in una fase in cui deve elaborare ancora due lutti importanti, ed ovviamente somatizza il suo malessere e questa grossa sofferenza.


Il training autogeno la può sicuramente aiutare, perchè è una tecnica di rilassamento molto semplice e bella. Io sono conduttrice di gruppi di TA da molteplici anni e funziona abbastanza nei disturbi d'ansia.


Non ha pensato di riprendere un percorso di psicoterapia, anche se per breve tempo? Come mai? Ha possibilità di ricontattare la sua precedente terapeuta?


Se vuole mi faccia sapere. Buonasera

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Ansia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Ansia o Depressione?

Salve, sto attraversando un periodo un po particolare nella mia vita, per cui mi sento sempre ansios ...

5 risposte
Ansia e depressione

Salve, nell’ultimo periodo sto sentendo la mia ansia aumentare sempre di più. Faccio ...

2 risposte
Mi sembra di essere vuota dentro

Buonasera, sono a casa e gironzolavo su google e sono arrivata qui..ho letto una serie di lettere e ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.