Ansia

Problemi di ansia

GESSICA

Condividi su:

E'da mi da novembre che non mi sento bene ho un nodo alla gola mi manca il respiro sono andata al pronto soccorso mi hanno fatto ecg tutto apposto analisi del sangue tutto apposto tiroide tutto apposto radiografia torace tutto apposto il mio medico mi ha detto che è l'ansia mi ha dato xanax e samyr 400 vorrei sapere tra quanto staro' meglio grazie cordiali saluti

6 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Gentile Gessica, come psicoterapeuta non sono formato per rispondere sulle modalità di intervento dei farmaci, altri colleghi medici potranno farlo molto meglio di me; ma posso dirle orientativamente che una psicoterapia già dopo un paio di mesi può far sentire i suoi effetti benefici, la psicoterapia non agisce come il farmaco sul sistema nervoso, ma sulla capacità del cliente di affrontare con le sue risorse i problemi che lo affliggono. cordialità
Salve Gessica, è difficile prevedere quando starà meglio. In genere la terapia farmacologica dovrebbe essere integrata con la psicoterapia, perchè il farmaco tampona momentaneamente il malessere ma non agisce all'origine. Provi a consultare uno psicoterapeuta che la segua parallelamente, o uno psichiatra che sia anche psicoterapeuta, questo potrebbe aiutarla ad avere risultati più veloci, duraturi ed efficaci.
Buongiorno, riporta un malessere presente da diversi mesi e che esami medici hanno escluso un'origine fisica. Per "stare meglio" può prendere in considerazione la possibilità di rivolgersi ad un professionista per comprendere e superare l'ansia che sembra caratterizzare questo momento della sua vita. Saluti.
Alcune volte i problemi di ansia si possono instaurare in epoche molto remote rispetto al periodo in cui si manifestano e possono durare svariati mesi (anche anni). Per gessica mi sembra che il medico abbia prescritto una buona cura farmacologica ma forse e' il caso di abbinare anche un approccio psicoterapeutico per approfondire gli aspetti interiori affettiv/emotvi non ancora ben e/o del tutto elaborati
Gent. Jessica sono d'accordo con il suo medico che le ha diagnosticato un "disturbo d'ansia". Lei non dice da quando assume questi farmaci. Il medico non le ha detto dopo quanto tempo comincerà a sentirsi meglio? Dopo che sarà trascorso un certo tempo, veda come si sente e in caso gli riferisca la cosa; se non ha alcun beneficio con questa cura, potrà modificargliela. Le faccio i miei migliori auguri
Cara Gessica il malessere che lei descrive immagino sia legato ad una serie di fattori: la sua storia, alcuni eventi accaduti(come ad es. perdite o altri traumi) e probabilmente al suo modo di essere (personalità). Si tratta di fattori che a seconda di come si intersecano possono procurarle ansia, spesso associata a depressione. Il consiglio che le do è quello di rivolgersi ad uno psicoterapeuta per capire le cause, per affrontare l'origine del suo malessere, e per cercare attraverso un percorso che potrà essere anche doloroso ma di crescita, di recuperare le sue risorse e trovare delle strategie per tenere a bada la sua ansia (e depressione nel caso in cui si sentisse anche depressa). Sarà lo psicologo a dirle se la sua situazione richiede o non l'aiuto di psicofarmaci ed in tal caso lei si potrà rivolgere ad un bravo psichiatra che la seguirà per la cura farmacologica. In bocca al lupo!

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Ansia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Forte depressione, ansia e rifiuto del sonno

Da un po di anni soffro di ansia, fortissima depressione, rifiuto anche, in modo violento, il sonno ...

2 risposte
Disturbo d'ansia e problemi di coppia

Buongiorno, il mio al momento ex compagno soffre di disturbo d'ansia generalizzata, che gli causa ...

4 risposte
Attacchi di ansia

Buonasera, da un pò di tempo mi capita di non riuscire a respirare, mi manca l'aria, seguito ...

6 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.