Ansia

Un circolo vizioso di paura...come fare a superarla?

Gio

Condividi su:

Buonasera sono una ragazza di 27 anni neolaureata che, dopo aver concluso il percorso di studi, si ritrova completamente disorientata anzi impantanata, immobile in una situazione di stallo totale. Non so cosa fare del mio futuro, non so come muovermi per trovare un lavoro. Parto la mattina entusiasta con mille idee, ma al momento di concludere qualcosa, mi tiro indietro consapevole di star sfuggendo forse per paura.

Ho molte idee, ma non faccio molto per applicarle, mi rendo conto di rimandare sempre e so di farlo e so che è sbagliato e che questo atteggiamento mi si sta rivoltando contro. Ma non riesco ad uscirne. Vorrei parlarne con uno psicologo per affrontare tutta questa insicurezza che mi sta schiacciando, per affrontare questa paura dell'ignoto e cercare d tirare fuori la mia vitalità, determinazione e voglia di realizzarmi.

Mi vergogno di tutto, di uscire, di consegnare un curriculum a mano, di parlare con qualcuno della mia professione...la mia insicurezza sta prendendo il sopravvento. A casa avverto la pressione dei miei nel volermi vedere "sistemata" lavorativamente parlando, sento che anche loro hanno poca stima nella mia ricerca di un lavoro ma al tempo stesso hanno molte ambizioni per me ed io non voglio deluderli. Dovrei fare domanda per un bando per poter partecipare ad un master che però poco mi interessa ma che forse potrebbe darmi una miglior prospettiva lavorativa con la consapevolezza che lo farei solo per poter "tranquillizzare" i miei.

E' sbagliato scendere a tali compromessi? oppure è mentire a se stessi?
Questo è uno dei periodi più vuoti della mia vita...ho sempre avuto chiari i miei obiettivi ma questa volta, avverto di essere passiva, impantanata in questa situazione.

Vi prego aiutatemi, cosa mi consigliate?

5 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Gentile ragazza,


Vivere senza avere degli Obiettivi vuol dire vivere lasciandosi guidare dal caso………


Invece darsi uno Scopo, un Obiettivo da Realizzare vuol dire Guidare la nostra Vita in modo Libero.


Darsi degli Obiettivi è un fatto Naturale, in Armonia con la Vita.


Ora ti chiedo:


“Se Fossi Sicura di non poter fallire nel Raggiungere l’obiettivo che vuoi realizzare: lavoro, attività, passione, altro, cosa faresti ?


____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


Raggiungere degli Obiettivi inoltre:


-         Aumenta la nostra Autostima


-         Ci fa Sentire più Sicuri


-         Ci fa Sentire più Decisi


-         Elimina le nostre paure


-         Ci fa Sentire più Responsabili


-         Ci Permette di Controllare la nostra Vita


-         Migliora la qualità della nostra vita


-         Ed altro ancora


quindi Raggiungere degli Obiettivi diventa anche Terapeutico.


Ricordati che stabilire un Obiettivo significa sapere dove stai andando e se sai dove stai andando, troverai il modo migliore per arrivarci.


 


Darsi degli Obiettivi


è un Orientamento Fondamentale nella nostra Vita


e si Applica a tutti gli Aspetti e ai Settori della Nostra Esistenza,


quindi anche nel lavoro


 


Per Riuscire a Realizzare i nostri obiettivi, dobbiamo attingere alle nostre “Risorse Personali”, per dare il Meglio di noi stessi.


Ogni Persona possiede delle Risorse Interiori che sono


- Fede


-         Capacità personali


-         Tendenze Innate Positive


-         Sensibilità


-         Conoscenze


-         Idee Potenzianti


-         Abilità particolari


-         Creatività


-         Strategie personali per Risolvere problemi


-         Intelligenza


-         Ed altro ancora


 


La Capacità delle Persone di Attingere alle Proprie Risorse Personali è in diretta Correlazione con la capacità di Raggiungere i Propri Obiettivi.


  


Gli Obiettivi sono legati ad un Piano d’Azione ben Preciso e Regolare


 


Quando Riesci a Pensare Intensamente a qualcosa che Vuoi Realizzare, quando hai una Rappresentazione Interna di ciò che Vuoi, succede qualcosa di molto singolare: la tua Mente ed il tuo Organismo sono Indirizzati verso quell’Obiettivo particolare.


Infatti Prima che qualsiasi cosa accada nel “mondo esterno” dobbiamo averne una Rappresentazione tramite Immagini e Sensazioni nel nostro “mondo Interno”, cioè nella tua mente


Adesso scrivi 4 obiettivi che vuoi raggiungere nel settore lavoro:


1………………………………………………………………………………


2…………………………………………………………………………..


3………………………………………………………………………………


4…………………………………………………………………………………


 


DATTI UNA SCADENZA


 


Datti un tempo preciso che ci vuole secondo te per Raggiungere gli obiettivi che hai scritto prima, e per ogni obiettivo definito prima, scrivi accanto il tempo che ci vuole, ad esempio:


Obiettivo: Voglio trovare un lavoro che mi piace nella mia città


Tempo entro il quale voglio riuscirci: voglio ottenere questo obiettivo entro 6 mesi da oggi. Poi scrivi la data finale entro cui vuoi ottenere il risultato desiderato 


DIVIDI UN OBIETTIVO IN MICRO OBIETTIVI


 


Se l’obiettivo è a lungo termine, dividilo in micro obiettivi con tappe intermedie di durata minore, ad esempio se per riuscire in un obiettivo che ti sei dato ci vuole 1 anno, dividilo ad esempio in 12 mesi, ed in ogni mese devi realizzare un micro obiettivo che ti permetterà tra un anno di raggiungere quello finale, ok?


Così puoi Andare avanti Passo dopo Passo, dividendo l’Obiettivo a Lungo Termine in Piccoli Obiettivi da Realizzare in tempi più piccoli.


 


Scrivi e Specifica Bene perché Vuoi Realizzare i tuoi Obiettivi, e sii Chiara, Concisa e Concreta.


Se Riesci a Trovare delle Motivazioni Forti, queste ti Spingeranno verso l’Obiettivo che Vuoi Realizzare, la Motivazione Forte viene dal conoscere il Perché Vuoi Realizzare quell’Obiettivo e dalle Ragioni Profonde che ti spingono a Realizzarlo


 


Ora controlla che i tuoi Obiettivi siano Concreti , ad esempio non dire: voglio comprarmi una casa assieme al partner entro domani, ma dici invece: voglio acquistare una casa adatta a noi, entro un tempo accettabile, e che possiamo permetterci di avere


 


Controlla che i tuoi Obiettivi siano Specifici, ad esempio non dire:


‘voglio un lavoro vicino casa’


Invece puoi dire:


‘voglio un lavoro attinente alla laurea che ho conseguito, che si trovi possibilmente vicino casa mia, che mi dia soddisfazione e sia remunerato in modo da permettermi di diventare indipendente a livello economico’ 


Descrivi Cosa Sperimenterai quando avrai Raggiunto i tuoi obiettivi. Immaginando ciò che provi quando raggiungi i tuoi obiettivi, sentirai le Emozioni che desideri provare e questo aumenterà la tua Determinazione a Realizzarli e ti Motiverà di più ad Agire. Cosa Sperimenterai una volta Raggiunti i tuoi obiettivi? Scrivi:


 


Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti?


____________________________________________________________________________________________________________


 


I tuoi Obiettivi sono Perseguibili, in Armonia con i tuoi Valori?


____________________________________________________________________________________________________________


 


Ora Fai un Elenco delle Tue Risorse più Importanti alle quali Puoi Attingere per Ottenere i tuoi Obiettivi.


Le Risorse possono essere ad esempio:


Tratti Caratteriali


Istruzione


Intelligenza


Energia


Qualità Particolari


Abilità


Conoscenze


Attitudini Particolari


Aspetti Positivi e Potenzianti


Simpatia


Ed altro ancora


 


Scrivi quali sono le tue Risorse Personali che puoi usare per cercare un lavoro che ti piace e che ti appassioni:____________________________________________________________________________________________________


Scrivi di Quali Qualità, Risorse e Punti di Forza hai fatto Uso per Riuscire a Realizzare gli obiettivi nel passato:


____________________________________________________________________________________________________________


 


 Che Cosa in quella situazione ti ha dato la Certezza del Successo:


____________________________________________________________________________________________________________


Come puoi replicare il successo che hai avuto in passato trasferendolo nel presente


________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


 


 


CARATTERISTICHE DI UN OBIETTIVO



Richard Bandler e John Grinder ci spiegano nei loro libri sulla pnl (programmazione neuro linguistica) come devono essere gli obiettivi per Riuscire a Realizzarli con più Efficacia.


 


Un obiettivo deve essere:


 


1      Chiaro, Specifico e Misurabile.


Per prima cosa devi sapere esattamente ciò che vuoi ottenere, quindi il tuo Obiettivo deve essere Specifico, Chiaro e Misurabile.


Evitare quindi di fare delle vaghe Generalizzazioni tipo: “Voglio fare carriera”, “Voglio riuscire”, “Voglio andare in vacanza”, meglio dire invece: “Voglio un lavoro che mi piace, nella mia città, che mi dia soddisfazione economica, che mi permetta di aiutare gli altri. Ognuno dei tuoi obiettivi dovrebbe includere le seguenti informazioni:


A) – Cosa (cioè Che Obiettivo Vuoi Raggiungere)


B)   – Dove (in quale Luogo deve Essere Realizzato, a casa o fuori)


C) – Come (in quale Modo Puoi e Vuoi Realizzare l’Obiettivo)


D)  – Con Chi 


E)    – Quando? (Quando Vuoi Realizzarlo?)


F)    - Entro Quanto Tempo? (Quanto Tempo ci Vuole ad Ottenerlo?)


G)         – Perché? (Cosa ti Spinge a Raggiungere l’Obiettivo?)


 


Ecco di seguito una breve spiegazione dei singoli punti:


Cosa: Questo dovrebbe identificare il “Fine” del nostro obiettivo cioè quello che vuoi raggiungere


Dove: il posto, se identificabile, (tipo: ottenere un lavoro nell’area dove si vive oppure trasferirsi in un’altra città o in un altro quartiere)


Come: potresti avere una qualche preferenza sul Come debba evolvere la situazione


Con chi :Se i tuoi obiettivi coinvolgono altri, dovrai evidenziare quali Persone sono


Quando: un quadro generale della tempistica con cui vorresti che si realizzassero i tuoi obiettivi;


Perché: i motivi per i quali vorresti che si realizzassero i tuoi obiettivi, sii specifico su questi e cerca di Focalizzare i BENEFICI che essi ti porterebbero enfatizzandone i lati positivi ed Esprimendoli in tino Positivo come ad esempio:


“Vorrei Riuscire a trovare un tempo preciso durante il giorno per stare solo col partner e per parlare di noi e dei nostri progetti”


Se l’Obiettivo è Chiaro, Specifico e Misurabile, la Mente è in grado di Focalizzarsi su qualcosa di Specifico, Chiaro, Preciso. E’ bene che il tuo Obiettivo sia Misurabile, in modo da avere sempre un Riferimento Numerico dei Tuoi Progressi e di quanto ti manca per Raggiungere la tua meta.


 


2      Espresso in tono Positivo


La mente inconscia elimina il “non”, quindi invece di dire una frase negativa come: “Non voglio essere più arrabbiato con lui” è Meglio dire una frase Positiva come: “Voglio rimanere Serena anche nei momenti difficili”


3      Fattibile.


I tuoi Obiettivi devono essere sempre diretti verso Mete sempre più difficili, ma mai essere delle fantasticherie esagerate, facendo così sarai tu stesso a non credere a quello che vuoi realizzare.


 


4      Motivante


Se gli obiettivi sono modesti, non creano Motivazione nel raggiungerli, Un Obiettivo Giusto, Positivo e Valido deve portare con sé Forti Emozioni Positive legate all’idea di raggiungerlo, e sensazioni proprio sgradevoli al solo pensiero di non farcela.


 


5      Espresso in forma Scritta


Questo perché ti permette di Fissare in Modo Indelebile i tuoi Obiettivi, e nel farlo ti fà prendere un Impegno Psicologico con te stesso, e questo equivale ad un Primo Passo per Realizzarlo.


 


6      Suddivisibile in “Micro Obiettivi”


Infatti se stabiliamo delle “Tappe” Intermedie dei nostri Obiettivi, diventerà più Facile Monitorare il lavoro, avere le Giuste Indicazioni per Sapere Sempre Dove Siamo e quanto dista il Traguardo.


 


7      Con una scadenza precisa.


Un Obiettivo deve essere Misurabile non solo numericamente, ma anche sulla Scala del Tempo, come ho descritto sopra


Quando abbiamo delle Scadenze precise, ci Attiviamo in Maniera Diversa rispetto a quando non ne abbiamo


 


8      Controllare lo Sviluppo dell’Obiettivo lungo il percorso per sapere se sei sulla strada giusta, modificare qualcosa quando ti accorgi che l’Obiettivo non ti trasmette felicità o che è in conflitto con i tuoi valori


 


9      In Armonia e in Sintonia con i tuoi Valori.


Ogni Obiettivo che al contrario è in conflitto con i Valori per noi più importanti della vita, ci fa provare una Sensazione di Malessere nel profondo che ci suggerisce che stiamo sbagliando, e si crea quindi un Conflitto, una Resistenza, un Auto-sabotaggio che ci spinge a tornare indietro sui nostri passi.


Al contrario quando Obiettivi e Valori sono allineati si crea un Flusso Sinergico che ci permette di Muoverci e Realizzare Armonicamente le nostre Mete, quindi fai in modo che i tuoi obiettivi da raggiungere all’interno della coppia siano Positivi e non danneggino il tuo partner


 


10 - Concreti, Specifici ed Immaginabili.


La nostra mente ha Bisogno di vedere dove stà andando, quindi l’Obiettivo deve essere Immaginabile, e più lo sarà con chiarezza, più hai la possibilità di Raggiungere il Traguardo Prefissato. La chiarezza è vitale!


Chiediti quindi:


Cosa Vedrai quando Realizzerai quell’Obiettivo?


Cosa Udrai?


 


11 Sotto il Proprio Controllo


Devi Verificare Spesso che il Tuo Obiettivo e la Direzione che hai preso sia sotto il tuo Controllo, e non dipenda troppo dagli avvenimenti esterni, dagli imprevisti o dalle situazioni che si vengono a creare


 


12 Condivisibile con altri (Ecologico)


In questo caso puoi condividere i tuoi obiettivi con chi ti piace


 


SCOMPONI I TUOI OBIETTIVI


IN OBIETTIVI PIÙ PICCOLI


 


Ogni grande obiettivo si compone di parti più piccole.


Talvolta queste piccole parti sono sfaccettature differenti di un obiettivo più grande


Ecco ciò che voglio intendere:


Un obiettivo, quale potrebbe essere il conseguimento di una laurea, si compone di diversi Passi intermedi che portano ad ottenere il risultato finale, queste parti più piccole potrebbero essere tutte le attività, dirette e collaterali ad Ottenere la Laurea Finale, ecco i Vari Passi Intermedi:


-        Ricerche


-        Tesi


-        Corsi


-        Esami


-        Specializzazioni


-        Partecipazioni a convegni


-        Altro


Attraverso questi vari Passi, una persona si impegna al fine di ottenere la laurea con la migliore valutazione possibile.


 


Ecco un altro Esempio:


Un obiettivo che preveda di perdere 10 chili di peso, coinvolgerà


una serie di azioni in successione, ecco i Passi Intermedi:


- Mangiare meno cibo poco sano


- Nutrirsi di maggiore frutta e verdura


- Fare esercizio fisico con regolarità


- Essere più Attivi durante la giornata


- Distrarsi di più per non pensare al cibo


- Altro


quindi la semplice ripetizione di queste azioni nel tempo permetterà di Raggiungere l’Obiettivo prefissato.


 


La quantità di fasi intermedie dipenderà largamente dal tipo di Obiettivo prefissato, come anche dalla quantità di lavoro di preparazione che avrai effettuato.


 


Ricordati Sempre di Suddividere l’Obiettivo che vuoi raggiungere in Varie Passi e di Realizzarli Uno per Uno in Successione Regolare fino al Raggiungimento dell’Obiettivo.


 

Buongiorno a te ragazza di 27 anni.


Da quello che racconti di te, sembra proprio che ti stai trovando, alla fine dei tuoi studi, davanti al mondo, alle scelte, alla tua indipendenza. E questo ti spaventa!


Ma tu puoi cambiare il circolo vizioso, imparando a non aver paura di provar paura, e di attraversare semplicemente le paure che hai senza evitarle. Dalle più piccole alle più grandi, creando così  un circolo virtuoso.

Egregia Giò


sicuramente è accaduto qualcosa tra l'essere studentessa e l'aver terminato gli studi, il 1º periodo certamente e di impegno ma anche di spensieratezza nel quale anche se consapevoli delle nostre difficoltà, non ci vogliamo pensare e tendiamo ad accantonarle sperando che passino così, quando sarà il momento di utilizzarle, non ci saranno problemi, "o in qualche modo farò!". Purtroppo quando arriva il momento la realtà incalza e si chiede di muoversi in spazi diversi mai affrontati prima, ci costringe a relazionarci con persone funzionari pubblici o privati per far conoscere le nostre competenze, le nostre aspettative e di assumerci le nostre responsabilità, ed ecco che in questa situazione si presentano le diverse difficoltà che avevamo accantonato.


Ora certamente non è questo il luogo giusto per fare 1 diagnosi e quindi l'unica cosa che mi sento di dirle e che sono disponibile ad aiutarla a sbloccare questa situazione di timidezza, quasi patologica, e la paura di affrontare nonché quella di decidere su cosa fare e come farlo.


I miei migliori saluti.


Su questo sito trova tutte le informazioni che mi riguardano grazie arrivederci

Molto complessa la situazione e soprattutto non emergono i tuoi desideri o sogni forse questa cosa parla del fatto che fai più cose per gli altri che per te stessa. Se vuoi ne possiamo parlare insieme per valutare che opzioni puoi avere e quali sono le paure che ti bloccano...da qui non sarebbe etico dare consigli. Chiamami pure liberamente. Comunque vada in bocca al lupo per la tua vita!!!!!


 

E’ capitato a tutti di scontrarsi prima o poi con le proprie decisioni e paure, ed è normale che tu ti senta smarrita in un momento così importante della tua vita. Se tu non lo fossi vorrebbe dire che sei un”incosciente” a non temere il futuro. Siamo tutti di fronte ad una situazione economica- politica complicata, la metà degli italiani è a casa senza un lavoro e con famiglia a carico. Come vedi la tua situazione è un percorso quasi “ obbligato” per chi il suo futuro vuole che sia roseo ed esattamente come lo ha sognato. Evitare adesso non fa altro che rimandare e ingrandire il tuo problema. Se proprio vuoi evitare qualcosa, evita di evitare. Una paura rimandata si trasforma in terrore, una paura affrontata si trasforma in coraggio. Ma adesso tu senti di non farcela, di avere tutto addosso e di non riuscire a trovare la strada giusta e di dove per forza capire adesso cosa farai da grande! Beh, ti posso assicurare che la maggior parte delle persone di successo hanno scoperto molto tardi che cosa sarebbero diventati, e sopratutto fuori da ogni loro aspettativa.
L’importante è che tu adesso ti fermi e faccia piccoli passi, verso il tuo obbiettivo e, qualora tu non lo sappia ancora, ti consiglio quanto segue: ogni mattina quando ti alzi ti domandi : se io intendessi peggiorare volontariamente il mio problema invece di risolverlo, cosa dovrei decidere di fare, cosa dovrei decidere di pensare, cosa dovrei decidere di non pensare per peggiorare volontariamente i miei dubbi e ansie ? questa domanda sembra un contro senso ma in realtà è basata su una logica molto antica e ben nota: se vuoi drizzare qualcosa impara prima tutti metodi per storcerla di più.
Scrivi tutte le risposte e tra due settimane mi dirai.

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Ansia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Paura dell'abbandono?

Buonasera a tutti. Da circa un anno e mezzo sono fidanzata con un ragazzo bravissimo, il primo con ...

1 risposta
Abbandono maritale

Salve, mio marito dopo 14 anni insieme e 10 di matrimonio ha abbandonato me e mio figlio e piu o ...

10 risposte
Paura dell'infarto

Dottori aiutatemi, sono mesi ormai che praticamente non vivo più, ho sempre l'ansia e la ...

4 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.