Autostima

Problemi con mio figlio

Mario

Condividi su:

Salve sono un padre molto preoccupato, ho un figlio quasi di 17 anni che non riesce a relazionarsi con nessuno neanche con la famiglia più prossima nonni zio zia ecc. Non ha amici ed esce una tantum con la sorella di 14 , non vuole fare sport a scuola e bravissimo ma non mostra interesse per nulla neanche per una ragazza. Io e mia moglie eravamo timidi ma non fino a questo punto da isolarsi completamente, spesso in casa ride per cose infantili non dalla sua età e confesso queste cose mi irritano ma faccio finta di niente, ho provato a parlargli diverse volte ma tace, vedo che mi ascolta ma e totalmente bloccato, e andato per un periodo da una psicologa ma per sei mesi scena muta quasi. Grazie

1 risposta degli esperti pubblicate per questa domanda

Salve Mario, da quello che scrive, suo figlio seppure in modo sporadico esce con la sorella che probabilmente sente alleata  e gli offre quella sicurezza che gli permette di uscirci.Va bene a scuola e questo presume un buon adattamento al sistema scolastico, sia nelle prestazioni che nelle relazioni. A scuola si apprende e si rende  quando vi é una buona relazione tra studenti e corpo docente e con il gruppo dei pari. Lei e sua moglie vi siete chiesti come mai vostro figlio ha queste difficoltà? come avete cercato di aiutarlo fin' ora? L' adolescenza é una fase della vita molto complessa e delicata. Tutte le certezze su cui si é basata la vita di un ragazzo crollano e tutto diventa indefinito ed imprevedibile. I genitori devono fare un passaggio non semplice quello di rispettare le conquiste dei figli, cercando una giusta distanza, ed essere presenti nel momento in cui i figli hanno bisogno di loro, poiché impreparati rispetto alla richiesta della realtà. Questo per dirle che sia genitori che figli attraversano una fase della vita complessa ed articolata in cui entrambi devono trovare un nuovo modo di relazionarsi. Credo che possa essere utile per lei e sua moglie una consulenza, da uno psicoterapeuta, per essere magari accompagnati a comprendere meglio la vostra situazione e aiutare vostro figlio, anche rispetto ad un eventuale percorso psicologico per lui.


In bocca al lupo


 

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Autostima"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

La mia autostima è a terra e non so perché

Buonasera. Questa è la terza "lettera" che scrivo sul sito. Nella prima descrivevo ampiamente ...

2 risposte
Come superare la nostalgia

Interrogandomi sulla mia vita e sui miei insuccessi, ho realizzato che è da quando ero bambin ...

5 risposte
Paura della vecchiaia

Buonasera, ho 51 anni, una carriera costruita nel tempo, una figlia quasi adolescente e un marito ...

7 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.