Autostima

Sogni ed insicurezze

Alaska

Condividi su:

Salve a tutti, mi chiamo Alaska e ho quasi 18 anni, questa è la prima volta che provo a parlare di quello che mi succede, con qualche adulto.

Spesso faccio sogni angoscianti, per esempio, mi capita spesso di sognare di essere inseguita o di persone che provano a uccidermi, ma non sono mai persone che conosco, altre volte sogno di piangere disperatamente, per poi svegliarmi senza energie, come se il sogno mi avesse risucchiato. E qualche tempo fa ho sognato di essere stuprata, e vorrei capire il perché di tali sogni, o se c'è qualche ragione che possa spingere il mio subconscio a farmi vivere determinate scene più e più volte, anche se con scenari differenti. So che ci può entrare la vita giornaliera, io sono una persona abbastanza insicura, non riesco a guardare le persone negli occhi per più di un tot, ogni volta che devo andare davanti la classe a parlare mi sento male.

Spesso non riesco a concentrarmi in classe, e con la mia bassa autostima non riesco a farmi notare dalle persone che mi circondano, per paura del loro giudizio, so che ora sto divagando, ma vorrei che qualcuno mi sapesse consigliare come fare. A volte ho come l'impressione di essere depressa, e non vorrei abusare di questo termine, ci sono giorni in cui dormo a malapena 5 ore, ed altri in cui passerei la vita a dormire, ci sono periodi in cui non riesco a guardarmi allo specchio, senza avere una crisi di pianto ed ogni volta finisco con il rimanere a letto tutto il giorno. Con il cibo è la stessa cosa, o non mangio o mi abbuffo.

Ho continui sbalzi d'umore, mi arrabbio per un nulla e piango perché mi sento una pessima sorella, figlia, amica. Mi faccio del male da sola, non lo so perchè lo faccio, ma me ne rendo conto e non riesco ad evitarlo, ogni volta che provo frustrazione o rabbia mi colpisco la gamba o anche la testa con le mani, e mi sento male nel farlo perché una parte di me non lo vuole fare, ma è come automatico. Cosa c'è di sbagliato in me? Come faccio a essere una sorella migliore? Una figlia migliore? Come posso fare per sentirmi bene con me stessa? Vorrei poter andare da uno psicologo, ma non me lo posso permettere, quindi vi ringrazio.

2 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Buongiorno Alaska,


in aggiunta a quello che ti ha detto la Collega ti segnalo la presenza, nella tua città, del Consultorio Spazio Giovani. Lì potrai avere la possibilità di parlare direttamente delle tue difficoltà con un nostro Collega. Tale spazio è gratuito e potrai trovare tutte le informazioni necessarie su internet.


Alaska, e' possibile anche che nella scuola che frequenti ci sia lo Psicologo scolastico. Ma questo lo puoi verificare tu facilmente.


Ok?


 


Ti auguro il meglio!


 


 


 


 


 

Cara Alaska,
i suoi sogni, sono certamente sogni d'angoscia che tendono ad evidenziare, attraverso particolari immagini simboliche, la gravità della sua situazione depressivo-ansiosa. In particolare, l'essere inseguita e stuprata indica una forte autoaggressività  e un rapporto col maschile che andrebbe indagato con cura. Non è certo possibile via e-mail, andare oltre queste semplici spiegazioni, poichè la lettura di un sogno andrebbe sempre contestualizzata e arricchita dalle associazioni del sognante. Una cosa è certa, chi fatica a controllare l'aggressività verso gli altri e verso se stessi - ed è questo il suo caso-, vive in una situazione di grande insicurezza e disistima. Quindi sarebbe necessario che lei iniziasse un percorso psicoterapeutico, atto ad aiutarla a comprendere i motivi del suo disagio e contemporaneamente a favorire una rimodulazione delle sue difese psichiche, oltre che a sostenerla nel recupero dell'amore verso se stessa.


Un cordiale saluto

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Autostima"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Paura di ricevere

Salve, ho 24 anni e la mia vita è abbastanza movimentata: sono cresciuta con un gruppo di ...

5 risposte
Ho paura di me stessa e del mio futuro

Non so cosa mi capita. Sempre più spesso penso al suicidio, anche se non voglio morire, vorre ...

6 risposte
RIFIUTO AD USCIRE

Buongiorno, ho un figlio di 16 anni che si rifiuta ad uscire e preferisce giocare con la playstatio ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.