Incubi ripetitivi

Gaia

Buongiorno,
Sono un paio di mesi a questa parte che faccio sempre lo stesso incubo ma con posti diversi.
Mi sono appena svegliata da un altro incubo, tutto inizia con una litigata e finisce con me barricata in casa perché un gruppo di donne cerca di uccidermi…
Quando mi sveglio non riesco a muovermi per un po’ e sono in preda all’ansia.
Volevo il vostro aiuto per capire uno po’ la causa di questi incubi…
Grazie mille a chi risponderà.

4 risposte degli esperti per questa domanda

Gentile signora,

Gli incubi che lei ha sono manifestazioni di un'inquietudine interna dovuta a qualcosa successa nella sua vita nel momento in cui sono cominciati. Tuttavia essi rappresentano anche tutti i dispiaceri della sua vita passata che hanno avuto un peso a livello emotivo. Le donne infatti rappresentano  questi  disturbi oppure una situazione di confronto con altre persone da cui deve difendersi (barriera). Sono a sua disposizione per un consulto, anche online.

Saluti, dott. ssa Buonerba 

Cara Gaia,

l'intepretazione di un sogno è qualcosa di molto importante e delicato che necessita di uno spazio riservato e soprattutto Suo. Occorre dare un contesto e soprattutto occorre interpretarlo rispetto alla Sua storia personale e familiare e alla Sua fase di vita.
Lei parla di un'ansia al risveglio che non le permette anche di muoversi. La invito a prendere in considerazione la possibilità di iniziare un percorso psicologico e psicoterapeutico così da poter conoscere insieme allo specialista cosa la fa stare male e poter leggere queste immagini che arrivano nei suoi sogni.

Per qualsiasi cosa resto a disposizione

un caro saluto

dott.ssa Rita Petrolini

Buongiorno Gaia. Ci sono diverse teorie che cercano di spiegare la funzione e l’origine dei sogni: alcune teorie sostengono che siano una rielaborazione di informazioni immagazzinate durante il giorno volta alla sopravvivenza; altri sostengono invece che siano delle narrazioni basate su eventi giornalieri raccolti insieme. In ogni caso, è utile indagare la sua storia di vita e relazionale per trovare eventuali rimandi e inserire i suoi sogni in una narrazione plausibile, andando poi a lavorare sulla fonte d’ansia e sul suo significato.
Mi rendo disponibile per un consulto più approfondito, anche online.
Cordialmente,
dott. Alfonso Panella.

Cara Gaia,

Comprendo quanto alcuni incubi possano essere spaventosi, minacciosi e particolarmente stressanti.

Frequenti incubi possono inevitabilmente portare la persona a vivere uno stato di agitazione intensa, per cui è comprensibile che al risveglio si senta in preda all'ansia. Dalle sue parole, infatti, si percepisce il senso di disagio che le procurano questi incubi frequenti.

Mi verrebbe da porle diverse domande, e sarebbe utile ricevere maggiori informazioni per aiutarla e fornirle una risposta il più possibile completa. 

Nell'ultimo periodo si sono verificati degli eventi particolarmente stressanti?

All'interno del contesto familiare, sociale o lavorativo, ci sono delle questioni che la preoccupano o delle questioni irrisolte?

Ha delle paure che si sono manifestate nell'ultimo anno o negli ultimi mesi?

Spero di esserle stata d'aiuto e mi rendo disponibile per chiarire eventuali dubbi o per un'eventuale consulenza.

Le auguro buona giornata,

Dott.ssa Marianna Larocca

Psicologa e specializzanda in Psicoterapia Sistemico-Relazionale

Ricevo a Potenza, Banzi e Online