Disturbo Ossessivo Compulsivo

Disturbo ossessivo-compulsivo

Antonio

Condividi su:

Buongiorno, sono un ragazzo di 21 anni, e vi scrivo perché sin da piccolo ho sempre avuto diverse fissazioni e manie. Quindi volevo sapere se secondo voi potevo soffrire di questo disturbo. Per esempio appena sento, leggo o penso ad una parola negativa devo immediatamente "rispondere" con una parola positiva (esempio se leggo una di queste parole, devo subito leggerne una positiva, o se l'ascolto attraverso auricolari, ne devo ascoltare una positiva con gli stessi). Inoltre è da un po' che ho difficoltà nell'ascoltare canzoni di cantanti scomparsi, malati o con situazioni familiari difficili, e questo mi dà fastidio perché non riesco ad ascoltare canzoni che adoro, ma di cui ho timore. Grazie per la risposta, e scusate per il disturbo.

4 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Probabilmente sì. Considerando il lungo tempo che ne soffre ha bisogno al più presto di iniziare una picoterapia con uno psicoterapeuta che si occupi di tale problematica. Tenga presente che prima si interviene più è facile risolvere il problema ed in minor tempo. I disturbi ossessivi tendono a radicarsi proprio a causa della modalità di funzionamento del  ostro cervello. Questo, quando dà luogo ad un determinato pensiero tende a ripeterlo.  A questo punto si tratta di "rieducare" cervello e mente. Prima si comincia meglio è. 

Di recente, prima della pausa estiva, ho affrontato un caso clinico molto somigliante al suo , nel senso delle caratteristiche tematiche. Con la paziente siamo riusciti a risalire all episodio della sua vita legato al disturbo e, con l’elaborazione attraverso la desensibilizzazione con movimento oculare, a ridurre i sintomi dell’80 %. È necessario proseguire per portare il lavoro a compimento. Senz altro anche lei potrà essere aiutato a risolvere i suoi problemi. Saluti


 

Gentile Antonio,


per rispondere al suo quesito "Ho il disturbo ossessivo-compulsivo" sarebbe bene approfondire tutto ciò che lei ha espresso in maniera chiara, per comprendere meglio ad esempio quale timore ci cela dietro le sue preoccupazioni o cosa implica questo suo comportamento "...devo leggerne una positiva (...), ho difficoltà nell'ascoltare canzoni di cantanti scomparsi (...)". Per questo motivo le suggerisco di contattare uno psicologo della sua zona o altrimenti mi contatti via skype.


 


Saluti

Gentile Antonio,


il disturbo ossessivo-compulsivo viene diagnosticato in presenza di diversi criteri e non è possibile esprimersi in merito a ciò leggendo queste righe, in quanto sarebbero necessari degli incontri e degli opportuni approfondimenti.


Sarebbe importante conoscere la tua storia, che tipo di "fissazioni e manie" hai attraversato, che significato avevano per te, quando tendevano a presentarsi, a quali eventi della tua vita potevano in qualche modo essere correlate, nonchè approfondire le dinamiche con le quali esse si sono presentate e con le quali esse sono sparite. 


Mi sembra di capire che tu oggi sia particolamente sensibile all'emozione generale della tristezza, legata a "parole negative" oppure a canzoni che in qualche modo tu rimandi a qualcosa di difficile e negativo, come pensare al fatto che l'autore di quella canzone è deceduto, o malato, o comunque vive situazioni familiari problematiche. 


Il fatto che tu avverta del "fastidio" e in qualche modo l'impossibilità di evitare di attuare tali rituali potrebbe far pensare ad un problema legato all'ansia, anche se, ripeto, sarebbe opportuno approfondire più nel dettaglio le tue dinamiche psicologiche ed emotive. 


Credo che rivolgerti ad un professionista possa esserti di grande aiuto!


Resto ovviamente a disposizione, un caro saluto. 

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Disturbo Ossessivo Compulsivo"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Come posso aiutare qualcuno che pensa spesso al suicidio?

Ho 21 anni e una persona a me cara, mia coetanea, mi ha confidato di pensare spesso al suicidio...

7 risposte
Disturbo ossessivo compulsivo

Salve, soffro da qualche anno di disturbo ossessivo compulsivo che ormai mi sta togliendo la mia ...

11 risposte
Doc

Salve, soffro da qualche anno di Doc Omosex (o almeno spero), ho vissuto questo periodo tra alti e ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.