Autostima

Ho bisogno di aiuto

Tommaso

Condividi su:

Salve, mi chiamo Tommaso e sono un ragazzo di primo liceo (classico) di Roma.
Sono sempre stato una persona insicura, con poca autostima e "poca voglia di vivere" come mi hanno più volte rimproverato i miei genitori. Sono un pigro, non mi piace la fatica e preferirei dormire piuttosto che uscire e fare una corsa (come mi ripetono sempre i miei).
Fin da piccolo sono sempre stato messo fra i bambini "non-fighi" o perlomeno io mi sono sempre considerato uno di loro. Per far capire meglio, con "non-figo" intendo un ragazzo che non corrisponde ai canoni prestabiliti (solitamente definiti indirettamente dalle ragazze o da internet), come secchioni, nerd, bambinetti ecc.
Quando ho iniziato il liceo ho sperato che avrei potuto creare una nuova immagine di me, una che non fosse allontanata dagli altri con l'etichetta "debole". Poi però la mia inesperienza nell'usare i social media (i miei genitori non mi hanno mai consentito di usare telefoni, videogiochi o computer e anche quest'anno si sono convinti solo con molta difficoltà che fossero necessari per la Didattica a Distanza) mi ha fatto commettere molte gaffe e sono stato classificato dai fighi che invece sapevano usare il telefono neglio di me come quello stupido, e ora in presenza vengo lapidato in continuazione per ogni cosa che faccio, dal mettermi a guardare un nido di uccelli al soffiarsi il naso. Piovono meme, insulti e battutine da parte di tutta la classe appena sbaglio una cosa, un comportamento non considerato figo e macio. E questa cosa succede in ogni gruppo di persone (non virtuali sia chiaro) nel quale mi inserisco.
-Perché? Sono sbagliato io? Come posso sapere cosa da fastidio di me agli altri?
-Come dovrei rispondere agli insulti?
-Come posso far cambiare l'opinione degli altri su di me, una volta che mi è stata attribuita un etichetta?
-infine, come posso cambiare me stesso verso una direzione migliore, se quella attuale fosse sbagliata?

2 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Ciao Tommaso,


Mi dispiace molto per il disagio che provi. Mi sembra comprensibile che tu abbia tante domande e voglia di trovare delle risposte. Prova a parlare di ciò che provi e di come ti senti con i tuoi genitori e chiedi loro un aiuto. Se invece ti senti pronto a prenderti cur di te, come è giusto che sia, e vuoi davvero trovare delle risposte valide, concrete e serie alle tue domande, allora chiedi ai tuoi genitori di cercare un professionista che possa aiutarti. Se hai bisogno sono qui.


Dott.ssa Federica Leonardi

Salve Tommaso, essendo giovane mi permetto di darti del tu.


mi dispiace per la situazione che si è venuta a creare, comprendo la difficoltà del periodo.


Cerco di rispondere alle tue domande: no, non sei assolutamente sbagliato, sei semplicemente te stesso. Inoltre, non credo che rispondere agli insulti possa aiutarti molto, forse sarebbe più utile mettere un filtro nei confronti dell'esterno.


Se noti che le difficoltà continuano, parlane con i tuoi genitori e valutate se per te può essere d'aiuto un percorso psicologico.


Rimango a tua disposizione.


Buona serata.


Dott. Fiori

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Autostima"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande allo Psicologo" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Rapporto madre-figlie

Ho quasi 40 anni e 3 figlie femmine di 9 6 e 3 anni, tutte quante volute, vivo stabilmente e felicem ...

2 risposte
inadeguatezza

Buongiorno, ho compiuto 52 anni, mi sento sempre più vecchia e insignificante. Ho un marito ...

7 risposte
Mi sento in colpa e provo sempre un senso di fallimento. Ho perso la fiducia in me stesso

Salve a tutti,Sono uno studente universitario di 23 anni e frequento l'ultimo anno di Ingegneria...

7 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.